domenica 27 aprile 2014

Il Danubio salato ripieno di affettati!

Ingredienti per l'impasto (per circa 30 palline) 


Farina manitoba o tipo 0 550 g, latte 230 ml, olio di oliva extravergine 50 ml, zucchero semolato 30 g, sale fino 10 g, lievito di birra disidratato, 4 g (o fresco 12 g), uova 1 medio.

Per il ripieno:  Provola 80 g, prosciutto cotto 100 g, erbe aromatiche tritate (timo e maggiorana) q.b
Per spennellare Uova 1, Latte q.b

Preparazione:

 Per preparare il Danubio salato potete iniziare ponendo in una ciotola il latte tiepido in cui sciogliere il lievito di birra secco. Poi in una ciotola versate la farina setacciata, il sale e lo zucchero. Poi unite anche l'uovo e versate il latte in cui avete sciolto il lievito; mescolate con una forchetta  e per ultimo unite l'olio d'oliva. Potete quindi iniziare ad impastare con le mani nella ciotola . Quando l'impasto avrà assorbito i liquidi, trasferitelo su un ripiano di lavoro e impastate  fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo a cui potete dare una forma sferica. Ponetelo nella ciotola  e copritelo con pellicola trasparente. Lasciatelo lievitare per 2 ore in forno spento con luce accesa. Dedicatevi intanto al ripieno: tagliate la provola e il prosciutto cotto a dadini e tritate le erbe aromatiche. Passato il tempo necessario, l'impasto avrà raddoppiato il suo volume. A questo punto potete tirarlo fuori dalla ciotola e dividerlo in 30 pezzetti. Stendete ciascun pezzetto di pasta utilizzando un mattarello  e farcite i dischi ottenuti alternativamente con dadini di provola ed erbe tritate  o dadini di prosciutto cotto. Una volta farciti i dischi di impasto, richiudeteli accuratamente dando la forma di una pallina. Foderate una tortiera del diametro di 28 cm con carta da forno e posizionate le palline con la chiusura rivolta verso il basso e disposte a raggiera lungo tutto il perimetro e verso il centro fino a riempire tutto lo stampo. A questo punto sbattete un uovo con un pò di latte e spennellate la superficie del danubio salato, in modo che venga lucida una volta cotto. Se lo gradite, potete cospargere anche con dei semi di papavero. Fate lievitare il danubio così composto per circa un'ora coperto con pellicola trasparente. Poi infornate il danubio salato in forno statico preriscaldato a 180° per 30-35 minuti (160° per 25-30 minuti se forno ventilato). Una volta cotto, sfornatelo, fatelo intiepidire e sformatelo: potrete gustarlo con i vostri amici oppure offrirlo ai bambini che si divertiranno a staccare con le mani le palline!
foto e ricetta inviata da Santina Catanzariti

Biscotti teneri al limone

Ingredienti per 28 palline


100 g  di burro morbido, 110 g di zucchero, 260 g di farina, 1 uovo, una buccia di un limone grattugiata e un succo di mezzo limone, lievito, mezza bustina, zucchero semolato e zucchero a velo per esterno.

Procedimento

Frullare burro e zucchero fino a renderlo cremoso, unire la buccia e il succo di limone e l'uovo,  frullare bene e unire il lievito e la farina. A questo punto lavorare l'impasto con un cucchiaio di legno fino a renderlo omogeneo.
 Lasciare 30 minuti in frigo, fare delle palline piu piccole di una noce, passare nello zucchero semolato e poi in quello a velo. Foderare una teglia con carta da forno e disporre distanziate per crescere in cottura.
Infornare a forno caldo a 180° per 15 minuti
 Provali sono come le ciliege: uno tira l'altro.

foto e ricetta di Francesco Cimino

Torta Paris Brest

Ingredienti:

300 g di acqua, 100 g di burro, 250 g di farina, 4 uova, un pizzico di sale, un cucchiaino di zucchero. 

Preparazione

Mettere sul fuoco l'acqua, il sale, lo zucchero e il burro, quando il burro è fuso versare la farina in un solo colpo mescolare fino che si stacca dalle pareti e si forma una massa; lasciare sfrigolare qualche minuto, togliere dal fuoco e lasciare intiepidire. Di tanto in tanto con un mestolo rigiratela per raffreddare, versare il primo uovo, mescolare fino che avrà assorbito e procedere con l'altri; deve risultare un impasto liscio come per la crema pasticcera, riempire una tasca da pasticcere, ungere la teglia rotonda a bordi bassi, mettere nel centro un piattino da frutta e attorno fate un cerchio di pasta, togliere il piattino e fate un'altro cerchio all'esterno del primo ,l'ultimo giro sopra i primi due ,spennellare con un tuorlo battuto per dorare sopra potete mettere della granella di mandorle ,o nocciole ,o pistacchi .Infornare a forno caldo 200° per 45 minuti ,trascorsi 25 minuti abbassare a 180 ° fino alla fine cottura spegnere e lasciare il dolce ancora x 10 minuti con lo sportello leggermente aperto .Quando sarà freddo con il coltello seghettato tagliate e farcire a piacimento panna,crema di ricotta o crema chantilly, spolverare con zucchero a velo.




    foto e ricetta di Francesco Cimino

lunedì 14 aprile 2014

Cuzzupe

Ingredienti

1 kg di  farina 00, 6 uova, 500 g di margarina ,250 g zucchero, buccia di limone grattugiata, 1 bicchiere di latte, 2 bustine di lievito, 2 bustine di vanillina che possono essere sostituito dalla buccia grattugiata
il bianco dell uovo va messo dopo che escono dal forno.

La glassa sopra si fa con lo sbattitore. Occorrono 2 albumi con lo zucchero a velo ed il succo di 2 limoni.

Procedimento:


Metti la farina sul tavolo, fai un buco al centro, metti le uova e sbattile con lo zucchero. Poi aggiungi la margarina, il latte, la buccia di limone ed il lievito. Impasta bene bene amalgamando tutti gli ingredienti, se è necessario aggiungi della farina: ti renderai conto che andrà bene quando l'impasto si staccherà dalle mani e prenderà la forma di una palla compatta, poi crea delle forme e infornale. Quando le togli dal forno aspetta un paio di minuti prima di consumarle. 




                       Foto e ricetta di Maurizio Mesuraca

Sfoglia ripiena

Procedimento

In una padella ho fatto soffriggere uno spicchio di aglio, ho aggiunto i cubetti di pancetta e i funghi tagliati a fettine lasciato cuocere per due minuti circa salare e spegnere il fuoco.
Nella sfoglia ho messo due fettine di prosciutto, il pomodoro tagliato a fettine , ho versato sopra il preparato coi funghi e la mozzarella tagliata a dadini. Chiuso la sfoglia e in forno già caldo a 200° fino a cottura.



                                           Foto e ricetta di  ♥ An Chianello

Melanzane a cotoletta

Ingredienti 

Melanzane, uovo, menta, sale, pangrattato, olio per friggere

Preparazione

Pulire la melanzana e tagliarla a fettine, sbattere l uovo in una ciotola e mettere sale e menta (se volete anche altri aromi aggiungeteli). Passare le fette di melanzane prima nell'uovo e poi nel pangrattato poi friggerle in abbondante olio già caldo. Buon appetito



                                            Foto e ricetta di  ♥ An Chianello

domenica 13 aprile 2014

Cuzzupe

Sono calabrese e  le cuzzupe al mio paese si fanno cosi:

Ingredienti


1 kg di farina o quanto ne riceve anche 1,2 Kg, 5 uova, 2 bustine d lievito per dolci,1 vanillina,350 g di zucchero, 100 ml di latte, 100 ml di olio, un uovo per spennellare e codette  decorare.

Preparazione

Quando hai finito di fare le forme le devi spennellare con un uovo sbattuto,e cosparge le di zucchero



Foto e ricette di Pina Marrazzo


Cudduraci (o Cuzzupe o sgute)

Ingredienti

1 kg di farina, 400 g di zucchero, 4 uova, 200 gr di burro ammorbidito a temperatura ambiente, un bicchierino di liquore facoltativo (Amaretto, Cointreau o altro di vostra preferenza), 2 bustine di lievito in polvere per dolci, estratto di vaniglia, la scorza grattugiata di un limone, un pizzico di sale, uova sode


Preparazione

Miscelare la farina con lo zucchero, il lievito e sale. Fare una fontana ed inserire al centro le uova, l'estratto di vaniglia, la scorza del limone ed il burro a pezzetti.
Impastare velocemente e dare all'impasto le forme che si preferiscono: cestini, colombine, ecc..
Inserire al centro di ogni dolce un uovo o più e decorare l'impasto come si preferisce (si possono usare zuccherini colorati o argentati, oppure decorare l'uovo con treccine di impasto...diamo spazio alla fantasia!) L'impasto deve essere steso ad un'altezza di 1,5 - 2 cm. Infornare a 180° per 15

  Foto di di Maria Teresa Crea





sabato 12 aprile 2014

Cassata siciliana

Ingredienti:


Per il pan di spagna: 4 uova, 100 g di fecola, 100 g di farina, 200 g di zucchero, 1 bustina di lievito.

Procedimento: 

Frullare uova e zucchero fino a creare un impasto spumoso: unire le farine e lievito mescolare bene. Infornare a 180° x 30 m . Prepararlo il giorno prima per poi tagliarlo meglio .


Per il ripieno: g.800 ricotta di pecora sgocciolata g.400 zucchero g.100 di gocce di cioccolato e g.100 canditi misti a cubettini .


Passare la ricotta al setaccio, unire lo zucchero e fare riposare una notte poi unire canditi e gocce .

Procuratevi una tortiera possibilmente un po' svasata e rivestirla con carta da forno, tagliare il pan di spagna un cm di spessore e rivestire il fondo e le pareti. Versare la crema, fare un po' di pressione in maniera che  fuoriesca l'aria e coprire con altro pan di spagna. Lasciare qualche ora in frigo .Capovolgere su un vassoio. Fate una glassa con 250 g zucchero a velo, un cucchiaio di succo di limone e qualche cucchiaiata di acqua di modo che risulti liscia e non troppo fluida, versare sulla cassata e spargere anche i lati. Decorare con frutta candita a piacere.



Foto e ricetta di Francesco Cimino

giovedì 10 aprile 2014

Ciambella glassata

Ingredienti


380 g di farina, 180 g di burro morbido, 230 g di zucchero, 3 uova, 1 arancia grattugiata e succo, 250 g di latte e 1 bustina lievito .

Preparazione

Frullare burro e zucchero fino a renderlo cremoso, unire le uova e la buccia d'arancia grattugiata, .frullare bene e unire il succo e la farina con il lievito; poi quando risulta bello cremoso unire il latte a filo sempre frullando .Ungere uno stampo da ciambella, infarinarlo e versare l'impasto.
Infornare a 160° per 45 minuti .
Dopo la cottura sfornare e fare raffreddare. Preparare una glassa con un albume leggermente battuto con 150 g di zucchero a velo, battere bene con una forchetta che risulti liscia senza grumi, infine versare sulla ciambella .
   
Foto e ricetta di Francesco Cimino 

Cururaci

I "cururaci" di Anna :

Ingredienti

Per circa una ventina:  1 Kg di Farina, 5 Uova, un pizzico di sale, 300 g .di zucchero, 200 g di burro, 1 bicchierino di liquore all'anice, 2 buste di lievito per dolci, 2 limoni (grattugiare la buccia) ,2 albumi da spalmare, per decorazione, a chi piace, confettini colorati.

Procedimento

Mescolare farina, zucchero e lievito in una ciotola, fare un buco al centro e versare le uova, il sale, le scorze di limone grattugiate, il liquore, poi sbattere la parte liquida con una forchetta e mescolare agli ingredienti secchi quindi aggiungere il burro tagliato a tocchetti. Impastare con le mani fino ad ottenere un panetto morbido, stenderlo fino a ricavarne una treccia di circa 1,5 cm, ricavare delle ciambelline di varia forma o farne una treccia unica.dentro ogni forma incastrare un uovo crudo. Infornare a 180° per circa 20 minuti.




 foto di Antonio Cecè legato


lunedì 7 aprile 2014

Pizzatole

Le Pizzatole o le  cozzupe o i cudduraci, o le sgute sono dolci tipici pasquali ed i nomi  sono diversi a seconda dei paesi.

Ingredienti

4 uova, 300 g di zucchero, 1 kg di farina, 50 g di strutto o burro 1/2 litro di latte la buccia grattugiata di un limone, 1 bustina di lievito Bertolini

Preparazione

Lavorare lo strutto o il burro ammorbidito con lo zucchero, aggiungere le uova e sbattere bene. Aggiungere la buccia di limone grattugiata, il latte la farina e per ultimo il lievito. Lavorare bene, risulterà una pasta omogenea che si riuscirà a lavorare senza che si attacchi alle mani, poi dividere l'impasto in 4 porzioni, allungare il pezzo e mettere in posizione a u capovolta. Prendere un uovo crudo metterlo al centro e fare una treccia.
Successivamente mettere su una teglia spolverata di farina la treccia e infornare a 180 gradi per 40 minuti regolarsi poi sul colore non devono essere bianche..uscite dal forno si possono decorare con le codette. Prima che si raffreddano preparare zucchero e succo di limone cospargere le trecce con questo liquido e poi decorare con le codette.
    
foto e ricetta di Elena Vivona



domenica 6 aprile 2014

Torta pan di spagna con crema pasticcera e panna

Ingredienti

Ingredienti per il pan di spagna

Il pan di spagna l' ho fatto con la ricetta del bimby e gli ingredienti sono: 
250 grammi di zucchero, 250 grammi di farina, 6 uova, 1 bustina di lievito x dolci. Quindi si mette tutto insieme nel boccale del bimby e si amalgamano tutti gli ingredienti. Per chi non ha il bimby si separano gli albumi dai tuorli e per prima cosa si mescolano tuorli e zucchero insieme fino a farli diventare cremosi, dopodiché si montano gli albumi a neve ferma, si aggiungono al composto cremoso piano piano dal basso verso l'alto, si aggiunge la farina e il lievito si versa nella teglia e si inforna a 180 gradi per 30 minuti circa, naturalmente si fa la prova stecchino se è asciutta è pronta sennò altrimenti si lascia ancora 5 o 10 minuti.


Ingredienti per la crema pasticcera:


La crema pasticcera: 1/2 litro di latte, 150 grammi di zucchero, 50 di farina 00 (io uso la maizena
6 tuorli di uova la scorza di un limone o essenza di vaniglia. 

Procedimento:

Separare i tuorli dall'albume, amalgamare i tuorli con lo zucchero facendoli diventare una cremina. Si aggiunge la farina, intanto si mette il latte a bollire con la scorza del limone e si versa la crema dentro girandola velocemente per non rischiare di farla bruciare quando diventa soda si lascia freddare e si aggiunge una confezione da 200 ml di panna montata, si taglia il pan di spagna a tre strati si sceglie di bagnarla o con dell alchermes o altro liquore per dolci sennò altrimenti del latte o del succo di frutta a piacere e ogni strato si mette la crema pasticcera!
                                          foto e ricetta di Santina Catanzariti
                                       

Crostata con marmellata di amarene

Ingredienti


4 uova con 380/400 g di zucchero,  un limone grattugiato, una bustina di vanillina e 2 di lievito, 1 kg di farina, 150 g di burro (meglio 75 di strutto e 75 di margarina), marmellata di amarene.

Preparazione

 Prima montare bene lo zucchero e l'uovo,  va e poi tutti il resto;  l'impasto deve essere morbido e liscio. In forno a 180° e il tempo di cottura è personale,  io li tengo 15 16 m perchè non piacciono molto cotti, altrimenti 20 25 m.
foto e ricetta di Angela Pugliesi Funaro


Con lo stesso impasto si possono  fare dei biscotti della forma che volete, ad esempio come questi che ho
fatto io, che mia zia  chiama  "i biscotti di cugina Angela" e li fa ai suoi nipotini nel bergamasco.
Ecco le foto prima di infornarli:

Mentre qui sono sfornati e bollenti





giovedì 3 aprile 2014

Parmigiana di melanzane light

Ingredienti:


 Fette di melanzane infarinate e fritte, prosciutto cotto a strisce, auricchio dolce a scaglie, una sventagliata di parmigiano reggiano, salsa di pomodoro fresco.

Preparazione

Procedura come di consueto: strato di melanzane, prosciutto, auricchio, parmigiano e sugo e così fino ad esaurimento melanzane.
In chiusura una energica sventagliata di parmigiano e poi in forno per circa 20/30 m.


foto e ricetta di Antonio Cecè Legato, ( dalla cucina di Anna )