lunedì 29 settembre 2014

Terrina di stoccafisso con patate

Ingredienti: 

Stoccafisso ammollato, patate, alloro, cipolla, pomodorini, olive taggiasche, olio evo, sale, pepe o peperoncino.

Procedimento:

In una terrina mettete l'olio e fate appassire la cipolla.
Unite i pomodorini e le patate tagliate a fette, l'alloro e le olive, dopo qualche minuto aggiungete lo stoccafisso.
Coprite a filo con acqua tiepida e fate cuocere piano per 40/45 minuti.


Foto e ricetta di Silvana Bernardi‎ 

martedì 23 settembre 2014

Pollo con peperoni e porri

Ingredienti:

6 fusi di pollo, 4 peperoni rossi, 1 porro, 4 pomodori maturi, olio evo, mezzo bicchiere di vino bianco, 2 foglie di alloro, sale.

Procedimento:

In una casseruola fate rosolare i fusi con l'olio, bagnate con il vino e fatelo evaporare.
Intanto lavare i peperoni, il porro e tagliateli a falde. Tritate i pomodori, quando i fusi sono ben ristretti dal vino mettete le falde di peperone e il porro.
Dopo una decina di minuti unite i pomodori, l'alloro, il sale e se piace un po' di peperoncino.


Foto e ricetta di Silvana Bernardi‎ 

Funghi Champignon sott'olio

Ingredienti:

Funghi champignon 500 g, aceto 300 ml, acqua 750 ml, pepe in grani, 2 spicchi d'aglio, 3 foglie di alloro, peperoncino tritato.

Procedimento: 

Pulire i funghi e lavarli sotto l'acqua fredda. In una casseruola mettete l'aceto, l'acqua e il sale.
Portare a bollire e tuffateci i funghi. Lasciare cuocere per 5-6 minuti, scolarli e farli asciugare.
Metterli nei vasetti sterilizzati con l'aglio, i grani di pepe, l'alloro e il peperoncino.
Ricoprite con olio evo, chiudete e sterilizzate per 20 minuti.

Foto e ricetta di Silvana Bernardi‎.

domenica 21 settembre 2014

Pasta e broccoli

 Ingredienti

Broccoli 400 g, pasta preferibilmente corta 200 g, 5 filetti di acciuga, 1 spicchio d'aglio, peperoncino piccante, 100 ml di olio evo.

Preparazione

Pulire e lavare i broccoli, metterli in una pentola con acqua e sale. Portare a bollore e far cuocere 2-3 minuti, quindi mettere la pasta insieme ai broccoli e fare cuocere.
Intanto in un pentolino versate l'olio, mettete l'aglio, le acciughe, il peperoncino e fate rosolare il tutto.
Scolate la pasta e condite con il soffritto.


Foto e ricetta di Silvana Bernardi‎ 

Melanzane ripiene e polpette di melanzane

Ingredienti: 

Melanzane non grosse, pangrattato, trito di vitello, parmigiano grattugiato, un uovo, scaglie di pecorino.

Procedimento:


Dividere a metà le melanzane, scottarle in acqua bollente, svuotarle della polpa.
Preparare un impasto con la polpa delle melanzane, il trito, il pangrattato, il parmigiano e l'uovo.
Con una parte dell'impasto riempire le melanzane, con quello che rimane fare delle polpette, porre in una teglia unta d'olio e prima di infornare, mettere le scaglie di pecorino sulle melanzane.
Cuocere a fuoco moderato per circa 30 minuti.


Foto e ricetta di Antonio Cecè Legato





Mussakas

 E' un piatto greco 

 Ingredienti: 
2 patate, 1 melanzana, 300 g di macinato misto, 4 cucchiai di passata di pomodoro, cipolla, olio evo, 2 fogile di alloro, besciamella,.formaggio grattugiato.

 Procedimento:
Tagliare la melanzana e le patate a fette non troppo sottili, metterle in forno con un po' di sale e farle cuocere senza farle grigliare.
 Intanto preparare un ragù con la cipolla, l'alloro e la passata di pomodoro.
 In una pirofila mettete il primo strato di patate, uno di melanzane, un altro di ragù e spolverizzate con il formaggio.
Procedere con un altro strato di melanzane, formaggio e ricoprire con la besciamella.
 Infornare a 180 gradi per 20 minuti.


Foto e ricetta di Silvana Bernardi‎ 

i‎

Fiori di zucca in pastella

Ingredienti

Per il ripieno: Emmental e pasta di acciughe.

Procedimento

 Preparate la pastella con 2 uova, 3 cucchiai di farina e mezzo bicchiere di acqua fredda, mettere in frigo e pulite i fiori zucca ,apriteli e farciteli con pezzetti di emmental spalmato di pasta di acciughe.
Passateli nella pastella e friggeteli.



Foto e ricetta di Silvana Bernardi‎

Sfincione

Ingredienti



500 g di farina 0,  50 g di strutto, 30 g di zucchero, 10 g di sale, 25 g di lievito di birra. 
Per il condimento 2 cipolle affettate finemente, 400 g di pomodori pelati, olio q.b, sale, pepe, pangrattato q.b,100 g di pecorino stagionato, 3 filetti d'acciuga.


Preparazione

Sciogliere il lievito con 3 dl di acqua tiepida insieme allo zucchero. 
In una ciotola versare la farina, unire lo strutto e mescolare, versare l'acqua mescolare bene e unire il sale. Impastare bene: deve risultare un'impasto morbidissimo, quasi appiccicoso, eventualmente unire un po' di acqua tiepida, coprire e fare lievitare per un'ora. Nel frattempo versare le cipolle affettate in padella con l'olio e farle appassire. Unire i pelati macinati, salare e pepare. Fare restringere un po'.Trascorso il tempo di lievitazione ungere la teglia e cospargere di pangrattato.
Versare l'impasto, ungere le mani e con le dita stenderlo, prendere il pecorino a cubetti e infilarlo nell'impasto disporre i filetti d'acciuga a pezzettini , versare il sugo, stenderlo bene spolverare con pangrattato e un po' di origano. Infornare a forno caldo 200° x 25/30 minuti.

                                           

                                               Foto e ricetta di Francesco Cimino