giovedì 20 novembre 2014

Cazzilli palermitani

Sono crocchè di patate.

Ingredienti:

Patate, sale, prezzemolo.

Procedimento:


Bollire le patate un giorno prima con tutta la buccia
Scolarle lasciarle raffreddare e riporle in frigo.
Il giorno dopo sbucciarle passarle col passa-pomodoro.
Unire il sale il prezzemolo, mescolare il tutto e dare la forma della foto.
Metterli a friggere in abbondante olio bollente.
Buon appetito.



Foto e ricetta di An Chianello



mercoledì 19 novembre 2014

Pesce stocco alla "ghiotta"

Ingredienti:

Stoccafisso, patate, carote, cipolla, olive, capperi, pelati, "astratto", vino, peperoncino, olio, sale e pane secco di casa.


Procedimento:

Per un buon risultato è indispensabile che lo stoccafisso sia ancora ben sodo e le patate di buona cottura.

Togliere la pelle, pulire, porzionare e tenere in ammollo con acqua e limone per un giorno.
Preparare il soffritto con cipolla, sedano, carote, peperoncino, capperi ed olive verdi; aggiungere le patate e lasciare insaporire.
 Dopo aver sfumato con vino, portare a inizio cottura le patate con eventuale aggiunta di acqua a necessità; aggiungere passata di pomodoro (e se disponibile un cucchiaio di concentrato).
Portare a bollore ed aggiungere lo stocco lasciando cuocere per circa. 15 minuti.
Lasciare riposare per ca. 10 minuti; impiattare, condire con olio extra vergine di olive, pepe nero se gradito e servire con crostini! Buon appetito ...e cordiali saluti.



Foto e ricetta di Salvatore Amato

martedì 18 novembre 2014

Torta al cocco e marmellata di arance

Ingredienti: 

250 g di farina 00, 200 g di zucchero, 150 g di burro, 100 g di farina integrale, 60 g di cocco grattugiato, 140 ml di latte, 3 uova, 1 bustina di lievito vanigliato.
Per la farcia: marmellata di arance. 
Per la copertura: 3 cucchiai di cocco grattugiato, 2 cucchiai di marmellata di arance e zucchero a velo.

Procedimento: 

Mettere il cocco in ammollo nel latte per circa 15/20 m, nel frattempo, nel mixer,  montare burro e zucchero , le uova (uno alla volta),  le farine precedentemente setacciate con il lievito e per ultimo il cocco precedentemente ammollato nel latte.
Mixer x 4/5 m. Versare il composto in uno stampo precedentemente imburrato e infarinato.
In forno caldo x 50 m a 190° (io ho il ventilato). 
Una volta sfornata e raffreddata farcite con la marmellata di arance sia all'interno che sopra, cospargerla di cocco e zucchero a velo.
Potete decorare con delle bucce di arance (io ho fatto la rosa che ho posizionato nel centro della torta) Buona colazione!!! 


Foto e ricetta di Giorgia Sara Cola

domenica 16 novembre 2014

Pasta e fagioli

Ingredienti:

Fagioli cannellini secchi 300 g, ,una cipolla piccola una costa di sedano, 3 o 4 pomodori pelati, olio evo, sale.

Procedimento: 

Mettere in ammollo i fagioli la sera prima. In una pentola, preferibilmente di coccio, mettere i fagioli coperti di acqua e fateli bollire x almeno un'ora.
A questo punto scolate l'acqua di cottura e ricopriteli nuovamente di acqua questa volta tiepida. Aggiungete la cipolla, la costa di sedano, i pomodori pelati e l'olio d'oliva.
Finite di far cuocere i legumi prima di salare.
Lessate la pasta mista e unitela ai fagioli, mescolate e servite. Buon appetito!


Foto e ricetta di Silvana Bernardi‎ 


Crespelle salate

Ingredienti:

500 g farina 00 , 400 ml acqua, 12 g lievito di birra,  2 palate medie lessate, due cucchiaini di sale,  olio x friggere. 

Procedimento

In una bacinella mescolare farina, patate (precedentemente schiacciate), il sale, e il lievito fino ad ottenere un composto farinoso a cui aggiungere poi pian piano l'acqua (meglio se fredda). 
Mescolare bene e coprire lasciando lievitare x 1 ora.
Preparare la padella con olio abbondante, un piattino con alici spezzettate e una tazza con dell'acqua x bagnarsi le mani di volta in volta che andrai a formare delle palline (che ti sembreranno molli e appiccicose prima della friggitura ) a cui andrai ad inserire all'interno un pezzetto di alice e immediatamente friggerai!!! 
Puoi variare la farcitura con pezzetti di olive, o nduja, o uvetta passa! Come più ti piace!
Sentirai che buone!! Fammi sapere!! Ciaooo!


Foto e ricetta di Giorgia Sara Cola



Pastiera

Ingredienti:

Per la pasta frolla: 250 g di farina 00, 125 g burro, 100 g  di zucchero (o zucchero a velo), 1 uovo intero e 1 tuorlo, 1 bustina di vanillina e 1 pizzico di sale.

 Per il ripieno: : 250 g di grano precotto, 350 g di ricotta,  350 g di zucchero, 2 uova intere e 2 tuorli. 50 g di arance candite e 50 g di cedro candito, la scorza grattugiata di 1 limone biologico, 30 g di burro, 200 ml di latte, 1 bustina di vanillina, 30 ml di Marsala, 1 cucchiaino raso di cannella in polvere.

Preparazione della frolla: 

Metti nel mixer: farina, burro freddo a pezzetti, il sale, lo zucchero e aziona per 1/2 minuti fino ad ottenere un composto "sabbioso". Aggiungi vanillina, uova e lavora x altri 2/3 min. Trasferisci il tutto su un piano, finisci di impastare a mano, forma il classico panetto che avvolgerai nella pellicola trasparente e lascerai riposare in frigorifero x 1 oretta.

Preparazione del ripieno:

Versa in una casseruola il latte, il grano e il burro, mescola aggiungendo la scorza grattugiata di 1 limone (biologico) e fai bollire piano piano. Lascia raffreddare.
Nel frattempo sbatti con la frusta o mixer le uova e lo zucchero, aggiungi pian piano la ricotta, il Marsala, la vanillina e unisci questo composto al precedente (che dovrà' essere freddo) mischia bene il tutto e incorpora i canditi. Finalmente la farcitura è fatta! 

Ora non ti rimane che stendere la pasta frolla in una teglia (precedentemente imburrata) che ricoprirai con la farcitura e per ultimo decorerai con delle strisce (di pasta frolla avanzata) disponendole a "griglia" sulla parte superiore. In forno (già caldo) 180 gradi x 50 m (io ho forno ventilato) una volta sfornata puoi cospargerla si zucchero a velo!!! Che faticaccia la pastiera Ciaooo.


Foto e ricetta di Giorgia Sara Cola


sabato 15 novembre 2014

Ciambellone rum e caffè

Ingredienti: 

5 uova, 300 g di farina, 1 bustina di lievito, 8 g di cremor tartaro, 300 g di zucchero, 125 g di olio di mais, 160 g di acqua, 1 fialetta di aroma al rum, 3 cucchiaini di caffè liofilizzato.


Preparazione

Mettere nella planetaria 200 g di zucchero e i tuorli, montare e unirvi poco per volta l'olio, la fialetta e l'acqua. A parte montare a neve gli albumi con il restante zucchero e il cremor tartaro. Setacciare farina e lievito: incorporarlo all'impasto e per ultimo unire l'albume montato. Togliere un po di composto e unirvi il caffè liofilizzato sciolto in un po' di caffè classico. Versare l'impasto chiaro nello stampo e unirvi poi quello al caffè. Infornare a 180 º per 55 m





                                             Foto e ricetta di  Manuela Sanfilippo 

giovedì 13 novembre 2014

Torta integrale all'ananas

Ingredienti:


250 g farina integrale, 50 g farina 00, 200 g di zucchero, 3 uova, 130 ml di latte o se preferite sostituite il latte con 130 ml di succo di ananas,  (io ho usato il latte), 130 ml di olio, 1 bustina di lievito per dolci, un pezzetto di burro per imburrare la teglia e alcune fette di ananas (io ho usato 1/2 ananas fresco che precedentemente avevo affettato ma se volete potete usare quello in lattina).

Preparazione: 

Montate lo zucchero con le uova,  aggiungete pian piano le farine, l'olio, il latte e per ultimo il lievito, mischiate bene e una volta posizionato il tutto nella teglia precedentemente imburrata posizionateci sopra le fette di ananas (io le ho tagliate a metà) come più' vi piace! 
Cuocete per 50 minuti a 180 gradi (forno preriscaldato). 
Una volta sfornata cospargetela di zucchero a velo. Buona colazione!


Foto e ricetta di Giorgia Sara Cola


Polpette al sugo

Ingredienti:



Per le polpette: 300 g di carne trita mista  (manzo, maiale), 100 g di pangrattato, 50 g di  grana grattugiato, 3 uova, aglio, prezzemolo tritato, pepe, sale q.b.

Per il sugo: olio evo ,una scatola di pelati, cipolla, basilico ,sale qb.

Procedimento:

Preparate un sughetto facendo soffriggere la cipolla con un po' d'olio, aggiungete i pelati e fate cuocere per un ventina di minuti. Intanto mettete in una terrina la carne e aggiungete tutti gli altri ingredienti.
Formare delle palline e friggerle in olio ben caldo, sgocciolarli e metterli nel sughetto di pomodoro farli sobbollire fino a quando il sugo non si è ristretto.


Foto e ricetta di Silvana Bernardi‎